Home Page
   
chi siamo
pianta della città
cenni storici
manifestazioni
numeri utili
trasporti pubblici
foto storiche
   
modulistica
regolam. comunali
   
cinema
British School
Irfo
soms. Garibaldi
univ. popolare

 


News / Iniziative / Primo Piano
  Arzano - Delibere consiliari pubblicate a distanza di un anno - 29/12/2014

Arzano - Delibere consiliari pubblicate a distanza di un anno, scoppia il caso Arzano. Possibile decadenza degli atti. Al centro delle polemiche ancora la società Artianum, il controllo analogo da parte del dirigente alle Finanze, e la politica nella figura del capo dell'ex amministrazione e quello a rappresentanza del civico consesso. Ex consiglieri pronti a battersi attraverso i legali per dichiarare decaduti gli atti deliberativi inviando un esposto chiarificatore al Prefetto di Napoli. Sta scatenando una serie di dubbi e sconcerto tra gli ex consiglieri comunali, l'aver appreso attraverso la visura dell'Albo Pretorio on line, della presenza di alcune deliberazioni del consiglio, “affisse” all'Albo Pretorio del sito web dopo dodici mesi dalla loro adozione. Si tratta delle delibere 94, 95 e 96 che vanno dal 17 al 23 dicembre del 2013 e della numero 2 del 7 gennaio del 2014. Tutte o quasi, afferenti la società Artinaum e la sua messa in liquidazione. Una procedura che sarebbe stata contornata anche dal giallo da accertare, di qualche ex amministratore “chiamato” a vidimare, non si è ancora ben capito, se la minuta o l'atto deliberativo vero e proprio. Una situazione paradossale che getta nello sconforto i mortali cittadini alle prese con procedure quanto mai inusuali e in contrasto con le normative vigenti del Tuel. E la cosa desta ancora più' perplessità e la cronologia forse casuale, che la pubblicazione riguardi le partecipate comunali. Partecipate già oggetto sembra della richiesta da parte della Commissione Antimafia guidata dal Prefetto Antonio Contarino a caccia di bilanci, soci, incarichi e responsabilità del controllo analogo, e precedentemente attenzionate anche della Guardia di Finanza per il tramite della Procura Regionale della Corte dei Conti. “ E' incredibile” afferma l'ex consigliere Francesco Napolitano, “che nonostante la presenza di un commissario Straordinario, una commissione d'Accesso e una serie di inchieste, dopo un anno si pubblichino atti deliberativi decaduti per legge. Nei prossimi giorni di concerto ad altri ex colleghi chiederemo di acquisire le minute inoltrando al segretario Aldo Ferrara, responsabile del sito, i verbali e i dischetti delle registrazioni delle sedute. La legge c'è lo consente”. In effetti secondo gli articoli 124 e 125 D.Lgs. N° 267/2000, salvo diverse disposizioni legislative, le deliberazioni consiliari sono pubblicate, a cura del dirigente competente, mediante affissione all'albo pretorio, non oltre quindici giorni dalla loro adozione; trascorso infruttuosamente questo termine le stesse decadono ipso iure. Il consiglio delibera mediante votazione, entro la proposta scritta posta all'ordine del giorno, degli emendamenti approvati. La deliberazione, è numerata seguendo un ordine cronologico progressivo per anno e sottoscritta dal presidente del consiglio comunale e dal segretario. “ Un vero paradosso”, afferma l'ex assessore Giovanni Bianco. “Si faccia luce al più' preso su queste incongruenze che ci sembrano oltremodo discutibili" . Una nuova tegola che chiama in causa anche il controllo analogo detenuto a suo tempo dal funzionario Area Risorse Finanziarie, Saverio Barone. Infatti, nelle delibere ci sono una marea di allegati anche di accuse gravi da parte del Pd, su presunte inadempienze degli organismi di controllo. Ora si spera che dopo a pubblicazioni non inizino a piovere ricorsi o peggio ancora, decadenza di tutti gli atti adottati, compreso gare, affidamenti e incarichi presso la medesima società a capitale interamente pubblico. Giuseppe Bianco



Se vuoi ricevere nella tua casella di posta le novità pubblicate da Arzano.org iscriviti:

La Tua email:
La tua email sarà utilizzata ESCLUSIVAMENTE per inviarti NEWS




Garibaldi Notiziario della SOMS "G. Garibaldi"



 

 

Corsi di Lingua Inglese

dai 4

ai 90 anni

ARZANO

Via Pecchia, 081.7312678
Parco Elena

Corsi Microsoft MOS


La Graticola - Reg. Tribunale di Napoli n. 2317 - 15/04/1972 - Tutti i diritti riservati 2005/2006 - Powered by Netminds.it