Home Page
   
chi siamo
pianta della città
cenni storici
manifestazioni
numeri utili
trasporti pubblici
foto storiche
   
modulistica
regolam. comunali
   
cinema
British School
Irfo
soms. Garibaldi
univ. popolare

 


News / Iniziative / Primo Piano
  Casoria-Arzano-Casavatore. Cittadini truffati per la compravendita di loculi al cimitero: in tre a processo - 21/07/2016

Compravendita truffa di loculi, in tre a processo. 70 famiglie dei defunti e Consorzio cimiteriale parte civile. Dopo anni di indagini da parte dei carabinieri della tenenza di Arzano e centinaia di denunce presentate all’Autorità Giudiziaria da parte di cittadini e dallo stesso ente consortile Arzano, Casoria e Casavatore: la Procura della Repubblica di Napoli ha richiesto il rinvio a giudizio per Rosa Maisto di Casavatore e dipendente del nicchiario “Itinerari della Fede” dove si sarebbero svolte le compravendite truffa, Salvatore Di Lorenzo dipendente della Regione Campania di Casoria (avente in alcuni casi avuto il ruolo di mediatore), e Bernardino Chiariello dipendente dello stesso consorzio cimiteriale già finito nelle maglie delle giustizia nel 2010 in quanto scoperto dai militari dell’Arma di Arzano mentre era intento a comprare pesce invece di essere in servizio presso l’ente cimiteriale: con il ruolo di procacciatore. A seguito delle indagini da parte della Procura i tre, in concorso tra loro, sono accusati dei reati di truffa, falso, con l’aggravante di aver commesso il fatto con abuso di autorità. Fissando l’udienza il 6 ottobre prossimo presso il Tribunale di Napoli, dinanzi al giudice Picardi. Procedimento penale in cui, oltre alle 70 persone riconosciute parte lesa, si potrebbe costituire anche il consorzio cimiteriale nella figura del direttore Salvatore Graziuso, attraverso il loro legale Gennaro De Vita. Secondo le accuse avanzate dalla Procura, avrebbero raggirato le settanta persone manomettendo timbri e firme del gestore del manufatto funebre, in alcuni casi senza l’avallo del consorzio cimiteriale unico proprietario dei loculi dati in concessione. Secondo le indagini, di cui alcuni filoni sarebbero ancora in corso, questa sarebbe solo la punta di un iceberg di un sistema che coinvolgerebbe altri soggetti in via di identificazione. Inoltre a seguito di informazioni acquisite dalla polizia giudiziaria per conto del P.M. della procura di Napoli, riguardante il procedimento penale per gli stessi soggetti, penderebbe ulteriore attività di indagine, anche in funzione della procedura di liquidazione amministrativa presso il Tribunale di Napoli, con la nomina di un commissario liquidatore per la struttura funeraria “Itinerari delle Fede”.

  VILLA COMUNALE CASORIA/ Giovedì 28 luglio POP SOUND NAPOLETANO‏ - 21/07/2016

Giovedì 28 luglio 2016 andrà in scena la rassegna canora gratuita titolata "pop sound napoletano" di "Noi, Voi e lo Spettacolo" , con la esibizione accessibile, generosa e autentica di Alessio, Nancy, Anthony e Gianluigi con la comicità di Albertuccio e Cavallo. Una eco di voci e di idee che parte e torna alla Città di Napoli, fermandosi a Casoria; un progetto speciale realizzato e messo in scena da artisti e tecnici che racconteranno, attraverso le loro canzoni, le loro storie ma anche le nostre. Condurrà sul palco la serata Enzo Guida con la presenza di Ilaria Avallone. Appuntamento alle ore 20.00 nella Villa Comunale di Casoria in via Pio XII.



Se vuoi ricevere nella tua casella di posta le novità pubblicate da Arzano.org iscriviti:

La Tua email:
La tua email sarà utilizzata ESCLUSIVAMENTE per inviarti NEWS




Garibaldi Notiziario della SOMS "G. Garibaldi"



 

 

Corsi di Lingua Inglese

dai 4

ai 90 anni

ARZANO

Via Pecchia, 081.7312678
Parco Elena

Corsi Microsoft MOS


La Graticola - Reg. Tribunale di Napoli n. 2317 - 15/04/1972 - Tutti i diritti riservati 2005/2006 - Powered by Netminds.it