Home Page
   
chi siamo
pianta della città
cenni storici
manifestazioni
numeri utili
trasporti pubblici
foto storiche
   
modulistica
regolam. comunali
   
cinema
British School
Irfo
soms. Garibaldi
univ. popolare

 


News / Iniziative / Primo Piano
  Arzano. Natale amaro per centinaia di famiglie: bollettazione Tari, scatta la petizione di Giuseppe Bianco - 10/12/2016

ARZANO. Doppia bollettazione Tari, insegne luminose e passi carrai: parte la raccolta firme. Cittadini al collasso. Una situazione che non sta facendo dormire sonni tranquilli a nessuno. A scendere in campo il movimento “Nuove Prospettive per Arzano”, che ha messo a punto anche alcune proposte di modifica del tributo al fine di alleggerire l’enorme carico economico della tassa sui cittadini che dovranno sborsare fior di quattrini nell’arco temporale di sei mesi. Richiedendo nel contempo un incontro con il Prefetto Umbertro Cimmino che guida la triade commissariale. Ma non avendo ricevuto ancora nessun riscontro, fanno sapere i propronenti, unitamente alla sezione locale del Partito Socialista Italiano, hanno messo sul tavolo alcune proposte atte ad alleggerire il carico fiscale dovuto alle cartelle esattoriali che in queste ore si stanno notificando ai cittadini arzanesi (tra l’altro a qualche giorno di distanza dalla prima scadenza). “Anche perché – fanno sapere dal movimento- , pagare il tributo di due annualità in un arco temporale di soli sei mesi, è particolarmente gravoso se consideriamo inoltre le tante difficoltà che oggi i cittadini italiani stanno affrontando”. Anche l’ing. Domenico Aria del gruppo di Nuove Prospettive, propone di adottare provvedimenti. “Ad ottobre scorso abbiamo affisso un manifesto per la città che preannunciava l’invio della tassa relativa agli anni 2015 e 2016, mentre a novembre abbiamo protocollato una serie di proposte di modifica della TA. RI. per cercare di alleviare il carico. Ma purtroppo – precisa Aria - non abbiamo ricevuto nessuna risposta in merito, stiamo invece constatando una offensiva quasi persecutoria verso i cittadini arzanesi. Doppia annualità TARI, doppia annualità per le insegne luminose, doppia annualità per il passo carraio, accertamento con relativa cartella Equitalia per la tassa della spazzatura anni 2011/2012. Non si mette in dubbio il pagamento dovuto ma una più corretta dilazione nel tempo delle tasse avrebbe permesso alla cittadinanza l’adempimento del proprio dovere che in questo caso gli è stato negato”, conclude. In effetti, secondo i proponenti, si chiedeva che il pagamento delle due annualità venisse suddiviso per anno e in rate bimestrali accodate tra loro ed inizio della prima scadenza a 60gg dalla notifica, come di consueto nei precedenti anni, mettendo in campo l’analisi dei costi; Incremento raccolta differenziata; Agevolazioni per le famiglie disagiate e riduzioni per carico familiare. Ma fino ad ora neanche l’avvicinarsi del Natale ha fatto cambiare idea.



Se vuoi ricevere nella tua casella di posta le novità pubblicate da Arzano.org iscriviti:

La Tua email:
La tua email sarà utilizzata ESCLUSIVAMENTE per inviarti NEWS




Garibaldi Notiziario della SOMS "G. Garibaldi"



 

 

Corsi di Lingua Inglese

dai 4

ai 90 anni

ARZANO

Via Pecchia, 081.7312678
Parco Elena

Corsi Microsoft MOS


La Graticola - Reg. Tribunale di Napoli n. 2317 - 15/04/1972 - Tutti i diritti riservati 2005/2006 - Powered by Netminds.it